martedì 17 agosto 2010

Luoghi comuni da sfatare

Quando sento dire certe cose mi si impenna la divergenza che poi non resisto più e da qualche parte devo sfogarmi.
Questa volta parlo di un paio di risposte relative a una domanda facente parte di un sondaggio sul commercio elettronico.
Domanda: compreresti mai on-line?
Risposta1: no perché non mi fido a usare la carta di credito su internet.
Risposta2: no perché gli oggetti li voglio toccare con mano.
Mia divergenza su risposta1:
ma porcaccia la miseriaccia o popolo stolto e ignorante, lo volete capire che sono mille milioni di volte più sicure le transazioni su internet che avvengono attraverso server sicuro, rispetto alle transazioni che avvengono in negozio col pos??? Lo sapete che i vostri stramaledetti numerini viaggiano cifrati e che nessun operatore del sito può vederli??? Lo sapete che in negozio il commesso può invece trascriversi i numeri?? Allargate un po' i vostri orizzonti e lo potrete comprendere meglio anche voi. Se un sito dovesse per ipotesi "rubare" i numeri di una carta (precisato che è impossibile) smetterebbe di lavorare il giorno dopo perché la notizia si diffonderebbe in tre secondi. Siti aperti da anni sono più sicuri dei soldi sul conto corrente ormai.
Mia divergenza su risposta2:
è dagli anni sessanta che milioni di casalinghe comprano da catalogo sul postalmarket, su dmail e sulla bottega verde e nel duemiladieci all'improvviso gli prende voglia di toccare le cose con mano?? Lo so io cosa dovrebbero toccare con mano più spesso costoro!
Perdonatemi lo sfogo, ma ci stava tutto.

4 commenti:

d ha detto...

a quelli della risposta1, parlagli dello skimmer [http://it.wikipedia.org/wiki/Skimmer] ;) magari si rendono conto dei rischi sull'uso della carta non da internet...

Anonimo ha detto...

no kay, son daccordo con te, però dopo varie esperienze di roba comprata e che non mi va bene (perché ho una taglia stranissima, una XS ma anche no, devo provare èr FORZA qualsiasi cosa prima di comprare perché non mi posso fidare) e che giace abbandonata nell'armadio ho deciso di non comprare più nessun indumento on line. non ti incazzare però!!!


bs

kay ha detto...

ok ok ti perdono, perché questa è una motivazione accettabile iri, non è "ho paura del mostro delle carte di credito" :D

Anonimo ha detto...

http://www.anti-phishing.it/phishing/phishing-tecniche/2010/05/26/1827